Chi sono

Condividi

Viaggi tra le righe, il mio blog di viaggi

Antonio Rotundo Travel Blogger e Social Media Specialist

Eccomi qui, con il mio blog di viaggi. Ho maturato questa idea nel 2016, al ritorno dal mio viaggio in Grecia. Non è stato semplice far concidere i miei impegni, ma ci sono riuscito. 🙂

Sono Antonio Rotundo, vivo e lavoro tra Roma e Lecce come Social Media Specialist e Content Creator. Sono un libero professionista e collaboro con diversi professionisti sempre in ambito Digital Marketing.

Ho una grande passione per il blogging e la fotografia, chi mi segue sul mio profilo Instagram lo saprà già sicuramente. Adoro scrivere, leggere e soprattutto viaggiare!!!

Amo viaggiare, perchè è uno dei modi migliori per sentirsi libero e senza pensieri. Infatti, la felicità del viaggio deriva principalmente da queste due sensazioni: libertà e leggerezza.

I viaggi e le fotografie sono due cose molto importanti per me, entrambe mi fanno sentire bene. L’idea del viaggio scaturisce molto spesso dalla voglia di staccare la spina dalla routine quotidiana. La fotografia, invece, aiuta ad osservare meglio ciò che ci circonda, specialmente in viaggio.

ll vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi. Marcel Proust Condividi il Tweet

Il mio legame con la fotografia

Grazie alla fotografia ho raccolto tante emozioni e sorrisi in giro per il mondo. Non mi definisco un fotografo professionista, più che altro sono un appassionato di fotografia con tanta esperienza alle spalle. Attraverso i miei scatti cerco sempre di raccontare un qualcosa.

La fotografia mi ha permesso di conoscere personaggi straordinari. Uno tra tutti è Steve McCurry: uno storyteller vivente, che ha fatto della fotografia e dei viaggi la propria ragione di vita.

Antonio Rotundo e Steve MecCurry - Viaggi tra le righe
Castello di Otranto – Steve McCurry

Tre consigli prima di partire per un viaggio:

  1. documentarsi sul luogo in cui si vuole andare (i blog sono il mezzo migliore);
  2. tracciare un itinerario;
  3. partire e lasciare ogni pensiero a casa.