La bellissima baia di Porto Miggiano

Vista dall'alto della Baia di Porto Miggiano

Condividi

La baia di Porto Miggiano è uno dei luoghi del Salento che più ci invidiano nel mondo. Sarà per la sua conformazione a staffa di cavallo, per la spiaggetta e i sassi che fanno da salotto per i tanti turisti che la prendono d’assalto ogni estate, per il mare limpido color turchese, per il riparo che offre dal vento… Insomma, un bel po’ di pregi! Senza tralasciare tutto ciò che circonda la baia, un litorale fatto di grotte e faraglioni che spuntano dal mare.  🙂

In poche parole, la baia di Porto Miggiano ha tutte le caratteristiche per essere uno dei posti più suggestivi del Salento, un sogno per tanti visitatori!!!

vista della baia di Porto Miggiano dall'alto con tre persone che fanno il bagno nell'acqua cristallina
La baia ripresa dall’alto

Come raggiungere la baia di Porto Miggiano

Raggiungere la baia è molto semplice: si trova lungo la litoranea che collega Santa Cesarea Terme a Castro Marina, altre due perle del Salento.

A fare da punti di riferimento per raggiungerla troviamo:

  • la omonima Torre Miggiano, anch’essa splendida;
  • il porticciolo situato ai suoi piedi.

Ogni volta che percorro quella strada, la Torre attiva il suo richiamo, come se fosse il canto di una sirena…  🙂

La torre risale intorno al 1500 ed ha una particolare forma a U. Il suo scopo principale era difendere le persone che lavoravano nella vicina cava da cui estravano una particolare roccia calcarea chiamata Bianco Santa Cesarea.

Vista dall'alto della torre nella baia di Porto Miggiano
Torre di Porto Miggiano

La mano dell’uomo su Porto Miggiano…

La mano dell’uomo purtroppo è ben visibile. Ad iniziare dalle due strutture situate a ridosso della baia, che molti trovano molto in contrasto con il paesaggio circostante, successivamente ci imbattiamo nella scalinata e nel lastricato in pietra. Queste ultime, però, sono state danneggiate dalle mareggiate invernali. Tuttavia, la baia di Porto Miggiano è accessibile grazie a un percorso alternativo creato accanto alla scalinata, forse un po’ rischioso, ma nessuno si è mai tirato indietro pur di raggiungerla.

Baia di Porto Miggiano - Viaggi tra le righe - Blog di Antonio Rotundo
Porto Miggiano dall’alto

Consigli per i turisti

Per godere a pieno dei colori e dello spettacolo della baia, consiglio vivamente di non andarci nel mese di agosto. L’ideale sarebbe giugno oppure nel mese di settembre, i due mesi in cui il Salneto è ancora vivibile. La baia pur essendo abbastanza grande, si riempie come se fosse uno stadio, è difficile trovare posto anche nell’ultimo anello. Qui in basso potrete notare la folla nel mese di agosto, credo renda perfettamente l’idea! 😉

Baia di Porto Miggiano - Viaggi tra le righe - Blog di Antonio Rotundo
Baia di Porto Miggiano

Ecco un breve video per ammirare la straordinaria bellezza di questa baia. Una delle più belle baie del Salento e vi suggerisco anche la bellissima baia di Porto Badisco.

➡ Leggi tutti i miei viaggi in giro per l’Italia!

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Una serie di scatti della baia di Porto Miggiano, buona visione!!!

Vista dall'alto della scogliera baia di Porto Miggiano
Colori della Baia
Spiaggetta della Baia di Porto Miggiano
Spiaggetta della Baia di Porto Miggiano
Baia di Porto Miggiano - Viaggi tra le righe - Blog di Antonio Rotundo
Letture estive
Vista del Faraglione di Porto Miggiano
Scogliera di Porto Miggiano

 

4 risposte a “La bellissima baia di Porto Miggiano”

  1. Che spettacolo, *.*

    1. Grazie 😊

  2. Ho scoperto il tuo blog quasi per caso.
    Ed è come viaggiare davvero.
    GRAZIE!

    1. Ti ringrazio 😄 cerco di trasmettere le mie emozioni!!!

Lascia un commento