Le 10 spiagge più belle della Spagna

Playa del Papagayo, Spagna -Spiagge più belle della Spagna - Viaggi tra le righe

Condividi

Cari amici viaggiatori, se state pianificando delle vacanze estive in questa bellissima terra, sicuramente avrete bisogno di sapere quali sono le spiagge più belle della Spagna. Un territorio che vanta circa 8mila km di costa, per cui scegliere le migliori spiagge spagnole può essere un po’ difficile.

Ecco perché voglio proporvi le 10 spiagge più belle della Spagna, che includono sia ampie spiagge con bianca sabbia e acque cristalline, sia calette da difficile accesso o spiagge con sabbia nera o di origine vulcanica.

Le spiagge più belle della Spagna

 1. Playa del Papagayo, Lanzarote, Isole Canarie

Incominciamo dalle isole: Papagayo Beach, a sud di Lanzarote, offre pace e tranquillità, grazie al suo mare calmo e al riparo dai venti. Sabbia dorata, acque blu scuro e nessuna costruzione troppo grande che vi rovini il panorama.

Playa del Papagayo, Spagna -Spiagge più belle della Spagna - Viaggi tra le righe
Playa del Papagayo

2. Cala Macarelleta, Minorca, Isole Baleari

Nelle Baleari, invece, c’è Cala Macarelleta, la versione piccola della più grande baia accanto, la Macarella. Vale la pena scoprire tutte e due, magari raggiungendole a nuoto o a piedi. Anche qui l’acqua è poco mossa, e per il suo colore turchese sembra proprio una piscina. D’estate sono molti i turisti che scelgono questa spiaggia, per cui se volete godere di questo paradiso da soli scegliete la bassa stagione.

3. Playa de ses Illetes, Formentera, Isole Baleari

Tra le più celebri delle Isole Baleari c’è Formentera, e la sua Playa de ses Illetes è probabilmente la più meravigliosa ed attrezzata dell’isola. Tantissimi sport acquatici da praticare e servizi di cui usufruire, insieme ad un’acqua cristallina e con una sabbia talmente bianca che somiglia a neve.

Playa de ses Illetes - Spiagge più belle della Spagna - Viaggi tra le Righe - Blog di Antonio Rotundo
Playa de ses Illetes

4. Playa de Es Trenc, Maiorca, Isole Baleari

L’ultima delle spiagge Baleari che vi consiglio è la Playa Es Trenc, che vanta una strana forma dovuta a uno tsunami che ha separato, centinaia di anni fa, la palude dal mare, dando origine ad una scia di dune. Si trova in un’area protetta ed è nota per la sua natura incontaminata, l’acqua turchese e l’ambiente tranquillo. Dispone di una zona riservata ai nudisti.

Playa de Es Trenc - Spiagge più belle della Spagna - Viaggi tra le Righe - Blog di Antonio Rotundo
Playa de Es Trenc

5. Playa de Rodas, Isole Cies, Galizia

La più grande e favolosa spiaggia di questo parco naturale vanta un mare blu smeraldo e un paesaggio memorabile fatto da pini e sabbia bianca. Più volte premiata come la migliore spiaggia di Spagna e tra le più ricercate al mondo, per raggiungere la Playa de Rodas avrete bisogno di prendere una barca dal porto di Vigo e Cangas.

Playa de Rodas - Spiagge più belle della Spagna - Viaggi tra le Righe - Blog di Antonio Rotundo
Playa de Rodas

6. Playa de Zahara de los Atunes, Cadice, Andalusia

Sulla terra ferma devo consigliare la Playa de Zahara, che vanta secondo alcuni il tramonto più bello al mondo visto da un lungomare, nonché una fine sabbia dorata e un’acqua pulita e cristallina. Nei bar e negozi distribuiti su tutta la spiaggia potrete gustare delle frittelle di gamberetti o le deliziose puntillas, nonché bere un calice di cava mentre vi godete il panorama.

 Playa de Zahara de los Atunes - Spiagge più belle della Spagna - Viaggi tra le Righe - Blog di Antonio Rotundo
Playa de Zahara de los Atunes

7. Playa de las Catedrales, Lugo, Galizia

Gli appassionati della scogliera adoreranno le volte e gli archi che ricordano quasi una cattedrale – ecco il nome – di questa spiaggia galiziana. Informatevi sugli orari e visitate la spiaggia quando la marea è bassa, il momento perfetto per una passeggiata. Con la marea alta è meglio evitare il bagno, ma lo spettacolo del panorama vi riempirà lo stesso di emozioni.

 

Playa de las Catedrales - Spiagge più belle della Spagna - Blog di Antonio Rotundo
Playa de las Catedrales

8. Playa de Bolonia, Cadice, Andalusia

Torniamo in Andalusia per visitare la mitica spiaggia di Bolonia, considerata una delle ultime baie incontaminate del sud spagnolo. Purtroppo molto affollata d’estate, è comunque un must visitarla per apprezzare la sua caratteristica duna di sabbia e le acque limpidissime, nonché le rovine della città romana di Baelo Claudia. Non vi dimenticate di salire in cima alla duna per apprezzare un panorama mozzafiato, che raggiunge persino la costa africana.

Playa de Bolonia - Spiagge più belle della Spagna - Viaggi tra le Righe - Blog di Antonio Rotundo
Playa de Bolonia, Cadice, Andalusia

9. Playa de los Muertos Carboneras, Cabo de Gata, Almería

Tantissimi corpi di naufraghi sono stati ritrovati in questa “Spiaggia dei Morti”, che però è anche un piccolo angolo di paradiso con la sua soffice sabbia e atmosfera inconfondibile.

10. Playa de la Concha, San Sebastián, Paesi Baschi

Chiudo questa classifica delle 10 spiagge più belle di Spagna, stilata originalmente dal sito SkyScanner.it, con la spiaggia della Concha, unica nel suo genere perché in grado di fondere in grande armonia l’ambiente urbano e la natura. Parlo, infatti, della più nota spiaggia di San Sebastian, a forma di mezzaluna e d’acqua dolce, perfetta per rinfrescarsi dopo una giornata di passeggiate o prima dell’aperitivo.

Playa de la Concha - Spiagge più belle della Spagna - Viaggi tra le Righe - Blog di Antonio Rotundo
Playa de la Concha

Non vi resta che organizzare la partenza e visitare le 10 spiagge più belle della Spagna! Per info sui traghetti che raggiungono la Spagna e le Baleari dalle principali città italiane, visitate il sito www.ufficiotraghetti.it.

Lascia un commento